fbpx

Un libro per creare la tua libertà professionale

Tutta colpa dei copywriter
La scrittura: l’invenzione più importante

Tutti la prendevano in giro, ma quando poi cominciò a cantare ne rimasero entusiasti e comprarono tutti i suoi album. Spessissimo si ritrovava a piangere nella sua stanza, pensando con tristezza al suo futuro. Eppure, come accade a molti di noi, lei non smise di provarci, finché non diventò una cantante di successo mondiale 

Ciao! Leggendo questo manuale scoprirai come influenzare l’interesse delle persone attraverso le parole. Ho esordito con una storia paradigmatica, una di quelle con le quali le persone spesso cercano di immedesimarsi. È una delle tecniche più potenti secondo il mio punto di vista, perché in fondo tutti noi cerchiamo un lieto fine alla nostra storia. Prima di iniziare mi presento. 

Sono Ale di Adattiva.net, un piccolo laboratorio digitale di marketing che costruisce da zero business online o accelera realtà esistenti. In questi anni ho imparato, applicato, messo in pratica e insegnato molte cose. Fra queste, rientra un’abilità che mi ha sempre affascinato: la magia di ottenere un certo comportamento dagli altri semplicemente cambiando la posizione delle parole.

Le parole sono già ciò che ci distingue da tutte le altre specie e possono, per alcuni paradossalmente, determinare il successo o l’insuccesso di una persona.

Siamo ciò che comunichiamo.

In questi ultimi anni c’è stata una forte esplosione della comunicazione, accompagnata da una richiesta massiccia di persone che si occupano di gestire blog, piattaforme social o altro. In questo diverso modo di fare comunicazione oggi occorrono nuove metodiche che, assieme a nuove discipline, creano quindi nuove figure. Proveniamo dall’era informazione ma, ad oggi, viviamo in quella dell’attenzione.

Siamo letteralmente bombardati da messaggi continui – se ne contano oltre 3000 al giorno, includendo anche i social. Questo perché la necessità di molte aziende è proprio quella di farsi vedere dalle persone giuste. Siamo convinti che basti fare una bella foto su Instagram per promuovere qualcosa, ma ciò che conta veramente e di più è invece il legame che si va a costruire tra le righe di un testo.

In questa piccolo manuale-saggio cerco di racchiudere tutto quello che ho imparato sulle potenti strategie di comunicazione scritta, ma non solo; ti aiuterò, in questo modo, a realizzare un messaggio avvincente per promuovere la tua attività e fare colpo sul tuo pubblico. Inoltre, occupandomi di marketing, il tutto andrà integrato in una più ampia missione di convertire tale messaggio in vendita. Queste regole, in ogni caso, valgono anche se applicate ad altre dimensioni, come nei rapporti personali o di coppia. Fanne buon uso.

La scrittura è l’invenzione più importante mai creata dall’uomo e gli ha permesso di tramandare tutta la sua conoscenza di generazione in generazione. Questa conoscenza non sempre racchiude la verità, ma questo è un giudizio che solo chi l’ha vissuta realmente può dare con certezza. Quindi, l’influenza sul pensiero e sulle azioni altrui mediante l’uso della parola scritta ha una storia antichissima, che ritroviamo solo in ultimo step nelle campagne pubblicitarie di oggi.

Per questo voglio racchiudere in un manuale pratico da consultare il potere di queste strategie, così da tramandare anche la mia conoscenza e lasciare traccia in questo mondo in continuo cambiamento. Una volta mi hanno chiesto quale fosse l’elemento più importante da conoscere per un business. 

Per me, in ogni contesto, è sempre e solo la capacità di comunicare bene. 

Sia chiaro: io in primis non sono un grande oratore, ma mi impegno ogni giorno per imparare e migliorarmi sempre di più. Adottare un uso corretto della parola può aprirti a tanti scenari e offrirti enormi opportunità per il tuo futuro. Che se ne faccia un utilizzo semplice o più articolato, la parola, a differenza di altre discipline, è sempre gratis. 

Può distruggere anime e costruire imperi. 

Per questo sarà importante conoscerne ogni aspetto. 

Io la definisco come una disciplina permanente, che resterà nel tempo. Perché tutto ha un inizio e una fine, anche il business online, ma le parole tramandate restano. 

 

 

 

 

Ancora oggi possiamo leggere quelle scalfite su roccia migliaia di anni fa.

Ti svelerò quindi gli antichi segreti della comunicazione con i quali molte aziende e politici fanno costantemente leva sulle loro audience. Le parole smuovono il mondo e fanno ottenere cose che forse neanche il denaro potrebbe comprare. 

Sono tutto e, da ora, saranno tue.

Il mio consiglio è di fare pratica con impegno e costanza per migliorare, un passo alla volta, la propria capacità. Come tutte le cose, anche le parole in fondo sono un mix di immaginazione e muscoli facciali che puoi allenare davanti allo specchio. Niente di più.

Le informazioni che andrai ad acquisire daranno come risultato una migliore e più efficace qualità delle tue parole; con l’esperienza, farai delle tue frasi vere e proprio melodie per la mente altrui.

Bene, prima di andare avanti, è necessario fare qualche passo indietro per soffermarci a ragionare sulla comunicazione.

Tutto nasce dalla necessità di comunicare e trasmettere messaggi che contengano il pensiero emotivo giusto, capace di stuzzicare la vibrazione perfetta nelle persone che ci staranno leggendo.

Le parole sono l’aspetto verbale di sentimenti, pensieri e stati d’animo che, di colpo, prendono forma in un suono e vengono comunicati direttamente da una persona. Ed è proprio questo a fare la differenza tra una comunicazione asettica e una relazionale. Dimentichiamo quanta energia ci sia una parola, in una lettera e come queste siano influenzate anche solo da quanto calchiamo con la penna. 

Il tono di voce, la semantica e tutte le sfumature fungono da condimento per questo processo di comunicazione, espressione empatica e influenza.

Tantissimi provano a catturare l’attenzione accendendo lucine di natale o intentando giochi di attrazione, quando invece occorrerebbe semplicemente ascoltare gli altri, così da poter parlare loro nel modo giusto. Internet oggi è un mercato in continua sperimentazione, nel quale molti testano continuamente nuove strategie; solitamente, poi si finisce per attribuire tutta la responsabilità ai titoli (headline). Ma una delle peggiori confusioni che si possano fare è pensare che internet sia totalmente diverso dalla realtà, dimenticando che dietro ad ogni profilo non si nascondono meri numeri, ma persone in carne ed ossa. La comunicazione, che sia virtuale o reale, rimane una disciplina unica, pur con le dovute differenze strumentali. Essa si basa sempre e comunque sulla psicologia umana che, nel tempo, si è evoluta e ha cambiato colore, pur mantenendo la stessa forma.

Molti credono che con internet sia tutto diverso, e in parte è vero. Se ci pensi un attimo però ti rendi conto che abbiamo già vissuto molte altre volte questo tipo di trasformazione tecnologica. Il telefono, i giornali stampati e tutto ciò che ci ha trasportato verso nuove dimensioni della comunicazione ne sono un esempio. Una volta che avrai acquisito le giuste tecniche ti verrà spontaneo metterle in pratica quotidianamente, applicandole nel modo corretto. A quel punto, ti sarà più semplice anche scrivere titoli di ogni genere, testi di vendita o una qualsiasi lettera di presentazione; ahimè, ti verrà normale anche esercitare influenza su chi ti ascolta.

Non utilizzo il termine persuasivo, che si connota con un’accezione negativa. 

La mia intenzione è invece quella di accompagnare gentilmente le persone verso un determinato comportamento che porti loro un beneficio, indirizzandoli al contempo verso il nostro prodotto o servizio; il tutto, rispettandone lo stile e il linguaggio. Lo so, queste stesse formule vengono utilizzate anche da chi è mosso da cattive intenzioni, ma il mio compito è aiutare chi aiuta.

Influenzare gli altri attraverso la comunicazione è un gesto quotidiano insito (anche quando non ce ne accorgiamo) in ogni parola. Lo facciamo parlando al bar o discutendo con i nostri amici. Ogni madre cerca di influenzare la scelta del proprio figlio verso il suo stesso pensiero ai fini di proteggere ogni sua decisione. Lo facciamo, infine, anche per attirare l’interesse delle persone. In fondo, si tratta di un comportamento umano e quasi innato.

Gli stessi principi valgono se espressi in modalità diverse, sotto forma di documenti di vendita o di comunicazioni volte a ottenere una specifica azione nei nostri confronti. 

Queste influenze sono tutte attorno a te, in ogni supermercato, mentre scrolli Facebook o anche quando parli con il vicino di casa che cerca di convincerti di qualcosa. 

Le trovi nei cartelloni pubblicitari, nei giornali, per strada, in tv, nei volantini della profumeria, sui social o quando ti arriva il solito messaggio della solita compagnia telefonica.

Di seguito, scoprirai semplici segreti che, applicati con la giusta combinazione e inseriti negli incastri adatti, possono generare influenze cognitive. 

Parleremo di:

Headline (titoli di successo)

Scrivere in modo efficace

Attivatori emotivi

Tecnica dello storytelling

C’era una volta

Ogni giorno

1 tempo (a causa di ciò)

2 tempo (a causa di ciò)

La caduta

Eroe

Finalmente

Visual content

Elenco

Obiettivi

Shock

Emozioni

Il come

L’interrogazione

Il seme

Il visual

Le azioni

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
CI SEI QUASI > > 70%

Completa i campi e

accedi al video GRATIS

Le informazioni sono al sicuro al 100% in adattiva.net